Poesie di Umberto Saba dedicate al calcio che ci manca

Vi riportiamo due splendide poesie di Umberto Saba, dedicate al calcio. Emozioni scritte in punta di penna, con garbo, tatto e tanto sentimento.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Quando il calcio è poesia

Non è un modo di dire.  Non vogliamo parlare di campioni sudamericani maestri del dribbling. Vogliamo proprio riportare due splendide poesie di Umberto Saba, dedicate al calcio. Emozioni scritte in punta di penna, con garbo, tatto e tanto sentimento.

Umberto Saba è stato un grande poeta e scrittore Friulano, che ha vissuto in prima persona entrambe le guerre mondiali. Le sue parole rappresentano lo spirito di un tempo forse passato, ma che si può ancora ritrovare in ogni campo di calcio con qualche bambino ed un pallone.

Goal

Il portiere caduto alla difesa
Ultima vana, contro terra cela
La faccia, a non veder l’amara luce.
Il compagno in ginocchio che l’induce,
con parole e con mano, a rilevarsi,
scopre pieni di lacrime i suoi occhi.

La folla – unita ebbrezza – par trabocchi
nel campo. Intorno al vincitore stanno,
al suo collo si gettano i fratelli.
Pochi momenti come questo belli,
a quanti l’odio consuma e l’amore
è dato, sotto il cielo, di vedere.

Presso la rete inviolata il portiere
– l’altro – è rimasto. Ma non la sua anima,
con la persona vi è rimasta sola.
La sua gioia si fa una capriola,
si fa baci che manda da lontano.
Della festa – egli dice – anch’io son parte.

Tre momenti 

Di corsa usciti a mezzo il campo, date
prima il saluto alle tribune.
Poi, quello che nasce poi,
che all’altra parte rivolgete, a quella
che più nera si accalca, non è cosa
da dirsi, non è cosa ch’abbia un nome.

Il portiere su e giù cammina come sentinella.
Il pericolo lontano è ancora.
Ma se in un nembo s’avvicina, oh allora
una giovane fiera si accovaccia
e all’erta spia.

Festa è nell’aria, festa in ogni via.
Se per poco, che importa?
Nessuna offesa varcava la porta,
s’incrociavano grida ch’eran razzi.
La vostra gloria, undici ragazzi,
come un fiume d’amore orna Trieste.

Il calcio non è solo uno sport popolare

Con queste poesie di Umberto Saba vogliamo dimostrare come il calcio non sia solo uno sport popolare. Gli atteggiamenti snob di molti intellettuali o presunti tali nei confronti di uno sport “dove 22 persone in calzoncini corrono dietro ad un pallone”, indica proprio il limite di queste persone. Se avessero mai provato, fin da piccoli, l’emozione di calciare un pallone insieme agli amici, di correre a perdifiato per andare a “giocare” con il pallone, di non vedere l’ora di fare una partita fra amici, allora il loro atteggiamento sarebbe completamente diverso.

Il torneo internazionale giovanile Gallini Cup permette proprio di assaporare queste emozioni. Il pensiero di misurarsi con ragazzi provenienti da mezzo mondo, con società blasonate dai colori delle maglie che, da soli, mettono soggezione e provocano emozioni, non li fa dormire di notte. E questa emozione è amore, perché solo quando cresceranno e proveranno le prime “pene” di amore, solo allora torneranno a non dormire di notte. E se non è poesia questa…

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Our Story

Born in 1999 Gallini Cup became the largest football tournament in Italy

Participants

Check who can play at Gallini Cup and who participated in the past.

Venues

Location of the tournament, headquarter and leisure activities.

Fair Play program

One of our missions is to educate trough the values of sport.

Program

Details of the tournament
June 2021
August 2021
April 2022

Opening ceremony

The program includes a parade in the city center and a confetti show

The Party

A great gathering moment for coaches and players

Awards ceremony

All teams receive a trophy on the last day

Registration

Fill this form and make your first step into the tournament

Regulation

Tournament's rules.

Services

Just relax and enjoy the tournament, we think about everything

News

Check our latest updates.

SWITCH LANGUAGE

OTHER TOURNAMENTS

FOLLOW US

La nostra storia

Nato nel 1999, Gallini Cup è diventato il più grande torneo di calcio in Italia

Partecipanti

Controlla chi può partecipare al torneo Gallini e chi ci ha giocato in passato

Location

I luoghi del torneo, sede e attività turistiche

Fair Play

Uno dei nostri obiettivi è di educare attraverso i valori dello sport

Programma

Presentazione del torneo
Giugno 2021
Agosto 2021
Aprile 2022

Inaugurazione

Il programma prevede una sfilata in centro città e uno spettacolo di coriandoli

Il party

Un grande momento d'incontro per allenatori e giocatori

Premiazioni

Dopo le finali tutte le squadre vengono premiate ricevendo un trofeo

Iscrizione

Compila questo modulo e fai il tuo primo passo nel torneo

Regolamento

Le regole del torneo, categorie, tempi di gioco.

Servizi

Rilassati e goditi il torneo, al resto pensiamo noi

Notizie

Controlla i nostri ultimi aggiornamenti

CAMBIA LINGUA

ALTRI TORNEI

SEGUICI

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito Web.